Accede o crea tu cuenta

Facebook

Google

Email

¿Has olvidado tu email o localizador?

O iscriviti con
  • Ricevi offerte, novità, promozioni e proposte di viaggio da Reserving.com
  • Accumula saldo extra con le tue prenotazioni
  • Presentaci ai tuoi amici e ottetterete 10 euros ognuno!
  • Accedi alle tue fatture
  • Prenota in modo facile e ancora più veloce
  • Salva le tue destinazioni preferite

Hotel - Siracusa

Hotel - destacados

Siracusa

Se dovessimo stilare l'elenco delle città in cui è possibile fare turismo culturale, Siracusa ne farebbe certamente parte.

Ma facciamo un passo indietro: prima di inizare il vostro viaggio in questa incantevole città siciliana, preoccupatevi di prenotare un hotel, BB o appartamento per le vacanze, ché poi la sera avrete bisogno di un luogo in cui vi sentiate comodi per metabolizzare il carico culturale che avrete assunto durante la giornata.

Il nostro viaggio culturale a Siracusa propone un percorso all'interno di tre musei alquanto particolari e interessanti:

Il primo è sicuramente l'Arkimedeion. Inaugurato appena 3 anni fa, è interamente dedicato al matematico e fisico greco Archimede, che si stabilì in città tra il 287 e il 212 avanti Cristo. Visitando l'Arkimedeion si ha la possibilità di conoscere e capire gli studi nell'ambito scientifico di questo studioso del passato, grazie anche ai 24 exhibits interattivi dotati di supporti multimedia che facilitano la comprensione sia delle scoperte matematiche sia di quelle fisiche. Le presentazioni, spesso supportante da simulazioni, presentano inoltre note storiche, aneddoti e informazioni utili che guidano il visitatore in un viaggio attraverso la vita e le opere di uno dei massimi scienziati dell'antichità classica.

Il Tecnoparco Archimede: per approfondire le nozioni apprese nell''Arkimedeion, è consigliabile una visita al Tecnoparco Archimede. È qui che, grazie a repliche e modelli in scala di strumenti e macchine del III secolo, si capisce appieno l'importanza che rivestirono gli studi archimedei nello sviluppo scientifico e tecnico del suo tempo. Situato a soli 200 metri dal Teatro Greco, il Tecnoparco Archimede si divide in diverse sezioni: dalle macchine semplici, a quelle più complesse da guerra o da sollevamento, agli orologi ad acqua. Grazie ad un percorso audo-visivo, il visitatore potrà comprendere al meglio il personaggio di Archimede e approfondire la conoscenza del periodo storico in cui visse.

Infine, il Museo del Papiro: oltre ad essere una struttura unica nel suo genere, il Museo del Papiro ci guida alla scoperta della lavorazione della carta di papiro, a cui il visitatore può assiste dal vivo, e a comprendere l'importanza che questo rivestì nel passato. Gli spazi espositivi presentano papiri faraonici, ieratici, greci e copti, nonché quelli prodotti a Siracusa nel XIX secolo. Vi sono inoltre diversi manufatti in papiro e addirittura barche etiopi. L'ampia documentazione storica raccolta da Corrado Basile, fondatore del museo, ha permesso di dare risposte importanti sull'orgine di questo materiale, sul suo utilizzo nel passato e sulle antiche tecniche di manifattura. All'interno del museo, situato presso l'ex convento di Sant'Agostino, nel centro storico di Siracusa, si ospita la Scuola Internazionale di Restauro di Papiri.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti allo scopo di migliorare i servizi offerti e mostrare suggerimenti commerciali legati alle preferenze dell’utente attraverso l’analisi delle sue esperienze di navigazione. Continuando a navigare su questo sito, acconsenti all’uso dei cookie. Altre informazioni

Cerrar
↑