Accede o crea tu cuenta

Facebook

Google

Email

¿Has olvidado tu email o localizador?

O iscriviti con

  • Ricevi offerte personalizzate
  • Accumula saldo extra con le tue prenotazioni
  • Accedi alle tue fatture
  • Prenota in modo facile e ancora più veloce
  • Salva le tue destinazioni preferite

Hotel - Roma

Hotel in primo piano

Roma

Descrivere Roma è un po’ come cercare di descrivere la bellezza di un tramonto, o di un paesaggio mozzafiato. Le parole non saranno mai sufficienti, né totalmente esaustive. L’unico modo per capire perché questa sia una delle città più belle al mondo, è visitarla.Roma nasce sui famosi sette colli, o così racconta la tradizione, sebbene con il passare dei secoli la loro identificazione sia andata perduta, lasciando grandi dubbi tra gli storici. Però, a titolo informativo, i colli romani attualmente riconosciuti sono il Palatino, l’Aventino, il Campidoglio, il Quirinale, il Viminale, l’Esquilino e il Celio. Un altro dato importante della capitale italiana è che si tratta della città con la più alta concentrazione di beni storici e architettonici al mondo (il 16% dei beni culturali mondiali si trova proprio qua). Con questo risulta ovvio perché l’appellativo Città Eterna. L’altro primato di Roma è quello di essere l’unica città ad ospitare al suo interno uno stato straniero, la Città del Vaticano.Roma è attraversata dal fiume Tevere; è divisa in 17 quartieri tra cui, forse, i più noti ai turisti sono il quartiere del Colosseo e dei Fori, quello di Trastevere, di Prati-Vaticano e quello di Navona-Campo dei Fiori-Pantheon. In termini di grandezza, il centro storico si può visitare facilmente con una bella passeggiata. Per esempio, se dal Colosseo si percorre Via dei Fori Imperiali (costeggiata, appunto, dai Fori Romani) si arriva a Piazza Venezia e al suo imponente Altare della Patria (il Vittoriano); da lì, con pochi passi si raggiunge la Basilica di Santa Maria in Aracoeli, il Campidoglio e la famosa statua di Romolo e Remo. Se poi vi viene voglia di fare un po’ di shopping, con qualche passo in più, proprio dall’altra parte di Piazza Venezia, inizia Via del Corso, in cui perdersi tra i suoi innumerevoli negozi risulta alquanto semplice. I famosi atelliers d’alta moda si trovano a poca distanza, in via Condotti, per l’esattezza. Sarete così distratti ad ammirare le loro lussuose vetrine che, senza rendervene conto, arriverete a Piazza di Spagna. Non vi resta che salire la famosa scalinata di Trinità dei Monti per ammirare dall’alto la straordinaria bellezza di questa città. Una volta tornati giù, addentratevi lungo via del Babbuino (anch’essa colma di negozi d’alta moda), arriverete così a Piazza del Popolo.Per quanto riguarda il cibo, a Roma mangerete bene ovunque. Dalle numerosissime pizzerie al taglio, che troverete in ogni angolo della città, ideali per colmare quel languorino a metà pomeriggio, alle trattorie tipiche (non perdetevi i bucatini all’amatriciana o una bella carbonara), ai deliziosi ristoranti di Trastevere, in cui, inoltre, potrete trascorrere la serata in uno dei suoi numerosi locali notturni. E se vi viene voglia di mare, a circa mezz’ora di distanza si trova la spiaggia di Ostia. Durante il periodo estivo, questo litorale si ricopre di baretti notturni e feste in spiaggia, il tutto accompagnato da musica e bevande in quantità.Andrete via da Roma ubriachi, ma non per aver bevuto troppi alcolici, bensì per il suo fascino ammaliante, per la sua luce e i suoi colori all’imbrunire, per la maestosità della storia che trapela da ogni angolo. O forse, più semplicemente, perché Roma è Roma.